Nonostante la nostra massima cura per la salute e la condizione fisica, il dolore articolare può accadere a chiunque, essendo causato da una varietà di fattori, spesso diversi l’uno dall’altro. La malattia di solito appare all’improvviso, come risultato di un’infiammazione o di una lesione fisica, che a volte ci dobbiamo. Lo incontriamo indipendentemente dall’età, non solo nelle persone anziane, ecco perché la prevenzione precoce è così importante per mantenere la piena efficienza delle articolazioni e delle ossa per tutta la vita, fino alla tarda età adulta.

Dolore articolare – cause e sintomi di malattia

Il dolore alle articolazioni e ai muscoli intorno a loro, che cresce gradualmente o immediatamente li attacca, è spesso causato dallo stile di vita in cui viviamo. Ciò è dovuto ad una dieta impropria, che porta direttamente al sovrappeso e all’obesità che affatica le articolazioni, e altrettanto spesso è causata da uno sforzo fisico eccessivo, al lavoro o durante uno sport preferito. Tuttavia, queste non sono le uniche cause di infiammazione che si sviluppano nelle articolazioni, perché è questa infiammazione che più spesso causa dolore. La causa può essere anche malattie coesistenti, che sono un sintomo, come ad esempio:

  • Freddo e influenza, malattie virali con il dolore più grave;
  • varicella e rosolia;
  • artrite reumatoide, durante la quale sentiamo non solo dolore ma anche rigidità delle articolazioni, che a volte rende impossibile il funzionamento indipendente. Si può anche incontrare una varietà di attaccare adolescenti fino a 16 anni, artrite idiopatica giovanile;
  • lupus eritematoso sistemico, malattia multiorgano, comprese le articolazioni;
  • i fondi dell’urato;
  • cartilagine o tumori ossei;
  • Borreliosi di Lyme, che si sviluppa dopo un morso di zecca.

I sintomi sono così caratteristici da non poter essere trascurati, i dolori sono particolarmente intensi di notte, causando gonfiore e forte arrossamento dell’articolazione allo stesso tempo. Anche la sua mobilità sta diminuendo e altri sintomi che compaiono frequentemente sono la stanchezza, una significativa perdita di peso e febbre alta. In nessun caso devono essere sottovalutati, e uno dei metodi di trattamento può essere provato a casa, ancora usato dalle nostre mamme e nonne.

Trattamenti domiciliari – fiducia nell’efficacia delle erbe aromatiche

L’importanza della medicina naturale, in particolare delle erbe e delle piante con proprietà medicinali ripetutamente confermate, non può essere sottovalutata. Sono ampiamente utilizzati nel trattamento di molte malattie, spesso molto gravi, quindi non c’è nulla che impedisca loro di aiutare con le articolazioni dolorose. Grazie a loro, sarà possibile alleviare i sintomi in modo rapido ed efficace, e le sostanze in essi contenute raggiungeranno anche la causa del problema, eliminando l’infiammazione in via di sviluppo. Molte erbe possono essere utilizzate a questo scopo, ma la massima efficacia è dimostrata da molte di esse, che sono anche, da parte loro, raccomandate:

  • Salvia, con proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, grazie al contenuto di grandi quantità di oli essenziali, tannini, vitamine di gruppo: A, B e C e i minerali così importanti per la salute delle articolazioni, come il calcio, il ferro, il magnesio, il potassio, il sodio e lo zinco. Contiene anche carnosol, che inibisce efficacemente l’infiammazione, elimina la febbre e ha un effetto analgesico. La salvia è particolarmente indicata per la preparazione di un bagno curativo in cui l’infusione miscelata con acqua calda allevia rapidamente tutti i sintomi;
  • Mullein, che oltre a curare le malattie respiratorie, può essere utilizzato esternamente per strofinare le macchie dolorose. Si usa per fare una tintura, di solito sullo spirito, che si riscalda perfettamente, migliora la mobilità articolare, allevia efficacemente anche i forti dolori reumatici;
  • semi di senape bianca, con forti proprietà riscaldanti, e i sacchetti riempiti con essa dovrebbero essere applicati allo stagno doloroso;
  • Menta piperita, particolarmente indicata per l’artrite reumatoide. L’olio che ne deriva ha un effetto rinfrescante e quindi allevia tutti i disturbi;
  • Corteccia di salice, che sotto forma di un infuso da bere fino a 4 bicchieri al giorno può sostituire gli analgesici forti senza avere i loro pericolosi effetti collaterali;
  • Lo zenzero, noto per il suo utilizzo nei raffreddori, ma anche per le malattie articolari, grazie al suo effetto antinfiammatorio, antidolorifico e per la riduzione del gonfiore. Può essere utilizzato nella sua forma naturale, coprendo l’articolazione con sottili fette di radice e avvolgendo la gamba o la mano in una benda, oppure strofinando l’olio di zenzero in un punto dolente.

Attività comuni a casa – massaggi, bagni e attività fisica

Le erbe sono certamente efficaci, ma oltre ad esse vale la pena scegliere anche altri metodi naturali, massaggi, bagni terapeutici e naturalmente l’attività fisica, che è anche la migliore profilassi, proteggendo contro le recidive o addirittura l’insorgenza di malattie. Tale procedura è raccomandata non solo dopo l’insorgenza dei sintomi, ma dovrebbe anche diventare parte integrante di uno stile di vita sano. Perché scegliere subito i farmaci, anche se in alcuni casi è necessario, è meglio affidarsi ai metodi presentati di seguito, che possono rivelarsi veramente efficaci:

  • attività fisica, prendersi cura della propria condizione. Una parte quotidiana di esercizio fisico vi aiuterà a mantenervi in forma, rafforzando non solo le articolazioni stesse, ma anche le ossa e i muscoli. E’ quindi del tutto sbagliato pensare che si debba evitare il movimento quando si tratta di questo tipo di malattia, ma è importante farlo in modo sistematico. Grazie a questo, le articolazioni sono meglio irrorate di sangue e quindi perfettamente nutrite, sia che si decida di fare una passeggiata mattutina, jogging o una visita alla piscina;
  • massaggio, preferibilmente effettuato da un fisioterapista, ma in caso di emergenza possiamo farlo anche noi stessi. Avrete bisogno di un po’ dell’olio di zenzero di cui sopra, che massaggiate nell’articolazione con movimenti circolari delicati senza premere troppo forte i punti dolorosi;
  • bagni caldi in salamoia, analgesici e antinfiammatori. La composizione chimica della salamoia, ricca di minerali e altre sostanze che facilitano il trattamento, è favorevole a questo, e possiamo contare su effetti simili, applicando alternativamente impacchi caldi e freddi;
  • unguenti analgesici con principi attivi come diclofenac, acido salicilico o sostanze popolari come l’ibuprofene. Gli amanti dell’ecologia troveranno anche qualcosa per se stessi, unguenti con l’aggiunta di estratti vegetali, ad esempio dalla corteccia di salice.

ProFlexen – soluzione completa in una sola compressa

Tutti questi trattamenti domiciliari comuni sono certamente efficaci, ma sono anche ad alta intensità di lavoro e di lunga durata. A volte è necessario attendere diverse settimane o addirittura mesi per i risultati del trattamento, e durante questo periodo il funzionamento con dolore costante è almeno difficile. Quindi è meglio risolvere tutti i problemi in una sola volta prendendo ProFlexen, uno dei migliori integratori per mantenere le articolazioni sane e in forma.

Si può tranquillamente affermare che ha un’applicazione universale, dimostratasi efficace nel trattamento e nella prevenzione, prevenendo lo sviluppo della malattia e la comparsa dei suoi sintomi. E’ la composizione che decide, e ProFlexen è il risultato delle ultime ricerche in questo campo e vi troveremo le seguenti sostanze:

  • glucosamina, analgesico, antinfiammatorio e rigenerante della cartilagine articolare;
  • zenzero;
  • estratto di curcuma,
  • estratto dalla resina dell’incenso indiano, fonte di acido boswellico, prezioso per le ossa;
  • Vitamina C e minerali, zinco e manganese.

Basta prendere regolarmente due capsule per sentire dopo pochi giorni un netto miglioramento, una maggiore mobilità delle articolazioni e, soprattutto, una totale assenza di dolore, difficile da sopportare. ProFlexen gode di ottime recensioni da parte di pazienti e professionisti e può essere acquistato attraverso il sito web del produttore, che garantisce una consegna veloce e i prezzi promozionali più bassi.